Aperitivo del Carnevale, appuntamento con il pane

0

VIAREGGIO – Torna, domenica 1 febbraio alle 11.30, sul Palcoscenico di Burlamacco in Piazza Mazzini, “L’Aperitivo del Carnevale di Viareggio”. Protagonista sarà il pane, in tutte le sue forme, da quello fatto con il lievito madre a quello per celiaci. Ed anche lo chef cucinerà un panino molto particolare, ricco di pesce e salmastro. Cristiano Tomei, viareggino, esule di successo in quel di Lucca dove ha trasferito il suo ristorante “L’Imbuto”, torna quindi a Viareggio da vincitore con tanto di stella Michelin e di grande visibilità televisiva ottenuta su DMAZ con il programma “Il Re Della Griglia”. Ma tanti sono gli ospiti del Talk Cooking Show condotto da Fabrizio Diolaiuti e trasmesso da NOITV (il mercoledi alle ore 20). Ci saranno Cesare e Franco Mariani, due artigiani di Massarosa che costruiscono oggetti con erbe palustri: borse, ceste… sul palco di Burlamacco, in diretta, prenderanno così corpo diverse ceste per il pane fatte con le erbe strappate al Lago di Massaciuccoli. Da Altopascio, in qualità di presidente delle “Città del Pane”,  e ambasciatore del pane della città di Altopascio, ci cui è sindaco, arriverà Maurizio Marchetti. Di artigianato legato alla cucina ed al carnevale parlerà Luca Poletti, presidente CNA Lucca. Informazioni sullo stato del pesce che vive nel nostro mare saranno date da Maurizio Acampora. Presidente Cooperativa “Mare Nostrum”. Daniele Bertozzi, viceresponsabile della Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana, filiale di Viareggio, salirà sul palco per sottolineare il legame attivo che questa banca ha nei confronti del territorio dove opera. Al vino ci penserà Gino Fuso Carmignani, presidente del Consorzio Vini DOC  Montecarlo (Lu). Infine buone notizie per i celiaci, la dottoressa Jessica Manzella, presenterà alcuni prodotti per celiaci e al termine della mattinata, l’azienda NutriSi Senza Glutine (NT  Food S.p.A. – Risposte Alimentari) offrirà al pubblico presente in Piazza Mazzini una piccola degustazione  dei propri prodotti. Questa manifestazione gastronomica, servirà quindi ad intrattenere le persone che già nella tarda mattina affollano i viali a mare in attesa del fatidico colpo di cannone delle 15. Buon appetito e buon Carnevale a tutti.

No comments

*