Carnevale e… Nutella, l’idea di Patalani: sarà presa in esame? Tgregione.it si augura di si

0

VIAREGGIO – Porta la firma di un torrelaghese, Nello Patalani, l’idea protocollata questa mattina in Fondazione Carnevale.  Sarà preso in esame? Speriamo di si, sarebbe geniale, e quanto meno… c’ha provato.
Questo il testo integrale all’attenzione del Commissario Stefano Pozzoli:

“Questa idea m’è venuta all’indomani della scomparsa del Patron della Ferrero SpA.
Si tratta di creare un evento per ricordare il Sig. Ferrero, coinvolgendo la stessa Società, nei modi e nei tempi che, senz’altro, la S.V. saprà trovare insieme ai suoi collaboratori.
Un’idea per far venire al Carnevale un po’ di spettatori, in che modo?
Magari distribuendo prodotti della casa dolciaria e\o una merenda a base di Nutella.
Chi non ha mai mangiato la Nutella, alzi la mano. Forse quelli allergici alla nocciola o al cacao. E’ un’istituzione, come la Coca-Cola. I nostri genitori ce l’hanno data, e con la scusa la mangiavano anche loro. Così adesso, da genitori la diamo ai nostri figli o nipoti e con la scusa ne diamo sotto anche noi. I nostri figli e nipoti faranno uguale, perché, la Nutella, è una ruota che gira, torna sempre. Ed è questo accomunare genitori e figli, così come li accomuna il Carnevale, che può rendere possibile l’operazione.
Magari per il sabato dell’ultimo corso, visto che sarà “una giornata lunga”. Un bell’ovetto Kinder-sorpresa e la merenda con la Nutella. Credo che saranno più appassionati ” i grandi “. I responsabili potrebbero trovare la soluzione per renderlo possibile.
Oppure, visto che i “tempi tecnici” sono stretti, programmarlo per il prossimo Carnevale Estivo, oppure per il Carnevale 2016, quando ricorrerà l’anniversario della scomparsa del Sig. Ferrero. Penso che la sua Società non possa che accogliere favorevolmente questa proposta.
In riferimento, poi, alle sfilate del Carnevale 2016, una delle quali cade di Domenica 14 Febbraio, San Valentino, “Festa degli innamorati”, potrebbe anche in questo caso essere promosso un evento specifico. Come quello di dedicare il Corso agli innamorati, magari coinvolgendo la Perugina SpA, in modo da creare l’evento.
Lo slogan potrebbe essere. “ Un Carnevale della golosità e della dolcezza. “
Cercando, tramite una sponsorizzazione, di creare un carro per l’evento. Come successo in passato, abbiamo avuto carri sponsorizzati da una nota Casa Automobilistica. Oppure, in alternativa, allestire una tensostruttura che possa contenere questi eventi. Come abbiamo avuto, anche questo, in passato.
Che ne pensa? Può essere un idea percorribile?”

No comments

*