Carnevale e solidarietà ai terremotati: in tanti in Cittadella all’asta per il leone dei fratelli Cinquini

VIAREGGIO – Asta in Cittadella del Carnevale, ieri,  per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto. Alla Protezione Civile verrà devoluto il ricavato, spettante alla Fondazione, dell’asta del leone in cartapesta protagonista del carro secondo classificato, organizzata dai costruttori Umberto e Stefano Cinquini, nel cui hangar si sono ritrovati sia i figuranti che tanti viareggini. All’asta online andranno invece i pezzi principali delle opere allegoriche del 2016, dal 9 al 23 settembre sulla piattaforma Charity Stars. Durante quei quindici giorni sarà possibile fare offerte per acquistare parti significative di costruzioni, come – ad esempio – la testa del mostro marino di Politi e Borri, il poetico Pierrot di Malfatti, la testa del grande diavolo dei fratelli Bonetti, il volto della bambola della costruzione di Avanzini e tanti altri mascheroni, di diverse dimensioni, protagonisti della passata edizione.

Lascia un commento