Divieto ai carristi di fare riferimento al Charlie Hebdo? La Prefettura smentisce

0

VIAREGGIO – In relazione all’articolo di stampa riportato, in data odierna, sul Fatto Quotidiano e sul sito “Lo Schermo“ dove è stato scritto, in merito al Carnevale di Viareggio che la Prefettura avrebbe vietato ai carristi ogni riferimento alla strage di Charlie Hebdo, è lo stesso Ufficio Gabinetto a darne smentita con una nota stampa che pubblichiamo integralmente: ” Si comunica che la Prefettura non ha emesso alcun divieto né direttiva formale. Le tematiche relative all’evento in parola, come ogni anno, sono state affrontate in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica sotto lo specifico profilo di competenza e sono stati poi demandati ad un Tavolo Tecnico, istituito dalla Questura, tutti gli aspetti tecnico- operativi connessi alla manifestazione medesima”.

No comments

Suap a Camaiore, nuove procedure

CAMAIORE – All’Ufficio Suap dell’Unione dei Comuni della Versilia, sede delocalizzata di Camaiore, a partire dal prossimo 5 marzo l’unica modalità utilizzabile per l’invio delle ...