Tiroide, la denuncia di un cittadino: “Dopo 4 settimane non ho ancora i risultati”

MONSUMMANO TERME – “Effettuai alla ASL di Monsummano Terme delle analisi il 23 Gennaio che dovevano essere pronte il giovedì 25. Esami del sangue che comprendevano gli esami della tiroide”.

La denuncia, con nota stampa inviata ai media, arriva da un cittadino, Emiliano Menchetti:

“Avevo chiesto gli esami in elettronico, cioè consultabili su Fascicolo Sanitario Elettronico di Regione Toscana, che di solito potevo vedere nell’app SmartSST sullo smartphone. Al sabato, non vedendoli, chiamo il call center dedicato che mi spiega che non avendo forse accettato la privacy avrei dovuto attendere altre 48 ore. Al mercoledì mando una mail al supporto regionale e mando un nuovo sollecito poi venerdì sera, scrivo all’assessore regionale, visto che nemmeno avevo ottenuto risposta ed al giorno successivo mi arriva la ricevuta del ticket aperto al supporto regionale 489322-1891172644, oltre ad una gentile telefonata in cui mi viene spiegato che i tecnici stanno lavorando. Bene. Per farla breve dopo quasi 4 settimane dalla possibile consegna cartacea dei risultati, non ho ottenuto che la metà degli esami ed il supporto regionale anche oggi mi ha spiegato che visto che l’Asl locale non risponde non possono fare niente”.