Tommaso Gimignani, dalla Versilia alla California

0

VIAREGGIO – ( di Alessandra Delle Fave ) – Tommaso Gimignani dalla Versilia  verso una carriera sempre più internazionale: figlio d’arte a soli 23 anni ha già al suo attivo 3 colonne sonore per documentari prodotti da Rai Cinema e prepara in Californa un suo album

La sua passione per la musica è certamente genetica, suo nonno Michelangelo Cupisti, indimenticato artista pittore e cantante  e  sua madre Barbara attrice e regista  hanno  certamente incoraggiato il giovane Tommaso Gimignani verso la  carriera di musicista che oggi possiamo considerare un talento “figlio della Versilia”.

Tommaso Gimignani, romano di nascita  ma con le radici a Viareggio  e’un giovane musicista,compositore, pianista, polistrumentista,cantante, attore italiano che  a soli 22 anni si è diplomato al  prestigioso Musicians Institute di Los Angeles e oggi a 23 anni ha già al suo attivo la colonna sonora di tre documentari prodotti da Rai Cinema.

Le sue musiche sono state scelte anche per accompagnare il percorso storico archeologico nel Foro di Cesare per tutta la stagione 2015 e oggi negli Stati Uniti è  il frontman e songwriter diSpace Lemon,  alternative rock band di Los Angeles adesso in ascesa nel panorama indipendente statunitense.

Al suo attivo un Cd con la soundtrack di Exiles -Tibet  (prodotta da Ala Bianca) ed un EP dal titolo Space Lemon , uscito a settembre  negli Stati Uniti che sta riscuotendo un ottimo successo di critica e pubblico.

In preparazione un nuovo album con una casa discografica indipendente in California.

No comments