Toscana da record: 48 milioni di visitatori nel 2018

Più di 48 milioni di persone hanno visitato la Toscana nel 2018. E i visitatori nella regione non erano mai stati così tanti: il dato fa segnare un più 3,8 per cento di presenze rispetto all’anno precedente, pari a un milione e 700mila pernottamenti in più sul 2017. A certificare il nuovo record del turismo in Toscana è
l’Ufficio regionale di statistica.

Le mete più ambite restano le città d’arte (che crescono complessivamente del 6,8 per cento): aumentano i visitatori a Pisa e Arezzo (+25% e +18%) e continua la crescita di Firenze (+4,6%) e Lucca (+4,7%).

Trend positivo anche per quanto riguarda la campagna: borghi e agriturismi fuori dai centri urbani hanno raccolto nel 2018 un più 6,5 per cento di turisti. Le zone con incremento maggiore sono le Terre di Valdelsa e dell’Etruria Volterrana (+11,7%), la Val d’Orcia (+11,1%) e il Valdarno Aretino (+16,4%).

Stabili le presenze registrate sulla costa, con risultati positivi per Livorno (+6,5%) e Maremma sud (+3,0%). Più o meno invariati i vacanzieri diretti in Versilia, Maremma nord e Costa degli Etruschi.