Toscana, Stella (FI): “Al via percorso con società sportive per cambiare legge assegnazione impianti comunali”

0

“Abbiamo iniziato un percorso partecipato con le società sportive della Toscana, per scrivere insieme la pdl che vuole modificare la Legge regionale n.21 del 27 febbraio 2015, quella che regola i criteri per l’assegnazione degli impianti sportivi comunali. Quei criteri devono essere modificati, non è pensabile che società storiche con centinaia di iscritti, che da decenni svolgono una funzione anche sociale, e che hanno una sede e degli impianti, vengano improvvisamente sfrattate perché altre società concorrenti si mettono insieme e magari puntano a fare business, e presentano un piano alternativo, spazzando via una storia, in certi casi secolare. Quel che è successo alla Floriagafir di Firenze e prima di lei all’Olimpia e ad altre storiche società fiorentine, non deve ripetersi”. Lo annuncia il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“Al termine di questo percorso – spiega Stella – faremo un incontro, raccoglieremo tutti i suggerimenti e le proposte arrivate dalle società, e scriveremo la pdl. I punti cardini della legge sono due, per noi: la tutela della storicità della gestione, perché occorre valorizzare la storia delle società sportive e assegnare un alto punteggio di merito a chi gestisce un impianto da tanti anni nel rispetto delle regole comunali, avendo investito risorse, impegno e con finalità di servizio alla comunità; attribuire meriti anche in base allo stato di manutenzione dell’impianto. Non devono essere dati punteggi alti solo per il numero di tesserati o campionati vinti, altrimenti i sodalizi piccoli spariranno tutti. Bisogna mettere le società sportive al riparo da eventuali sorprese sull’interpretazione dei punteggi dei bandi”.

Marco Stella

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: