Tragico incidente a Lucca, gravissimo un ragazzo di 21 anni

LUCCA – Un giovane di 21 anni in gravi condizioni e l’amica che si trovava con lui, di 22 anni, sulla sella dello scooter ferita al pronto soccorso. E’ il bilancio di un grave incidente tra uno scooter e una Minicooper, avvenuto tra la via del Barsocchini e la via di Tiglio a Pieve San Paolo. Un urto violento, per il quale i due giovani, entrambi residenti nel compitese, sono stati sbalzati violentemente sull’asfalto.

L’incidente è avvenuto per cause in corso di accertamento da parte della polizia municipale di Capannori, attorno alle 11,30. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto due ambulanze della Croce Verde di Lucca e della Misericordia di Massa Macinaia e un’auto medica, ma ben presto si è rivelato necessario anche l’intervento dell’elisoccorso Pegaso. Il ferito più grave, il ragazzo di 21 anni, è stato trasportato con codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Cisanello di Pisa mentre la ragazza è stata trasferita in ambulanza al San Luca con il codice giallo. Le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni, mentre sono apparse più gravi quelle del 21enne che viaggiava con lei.
Dei rilievi dell’incidente si stanno invece occupando gli agenti della municipale.