Travisati da maschere e con guanti, fanno esplodere un bancomat e perdono soldi per strada

0

PISA – “Pioggia” di soldi sull’asfalto. A “perderli”, nella fuga, sono stati i tre banditi che, a volto coperto, hanno fatto esplodere uno sportello bancomat a Cascina, in provincia di Pisa. Un colpo, quello messo  a segno, di circa 40.000 euro in contanti, a parte quelli lasciati a terra. I malviventi sono stati ripresi dalle telecamere e, anche se indossavano maschere e guanti per non lasciare impronte, i Carabinieri, che indagano sull’episodio stanno passando al setaccio ogni minimo particolare per risalire agli autori.

No comments