Travolge un pedone, il pensionato alla guida non ricorda nulla

0

CHIESINA UZZANESE. Poco dopo le 11,00 odierne,  un pensionato 65enne di Uzzano mentre percorreva via Costituzione a Chiesina Uzzanese,  ha travolto  un’ insegnante 54enne abitante nella stessa strada a poca distanza dal luogo del sinistro, che la stava percorrendo camminando nello stesso senso di marcia.

La donna,  che  a seguito dell’urto è finita nella cunetta adiacente,  è stata stabilizzata in loco da personale medico e trasportata con  l’elisoccorso al Careggi di Firenze dove è stata  ricoverata nel reparto rianimazione in prognosi riservata .

Da una prima sommaria ricostruzione del fatto, vittima ed investitore, amici di famiglia,  si  sarebbero intrattenuti poco prima nelle vicinanze dell’abitazione della donna ove l’uomo  ha una piccola stalla ove custodisce  un cavallo.  Al momento di accomiatarsi la donna avrebbe preceduto a piedi  l’amico, incamminandosi verso casa,  mentre quest’ultimo salito a bordo della sua Toyota  parcheggiata nelle vicinanze,  l’avrebbe raggiunta poco dopo.  L’investimento sarebbe frutto di una tragica fatalità dovuta a distrazione o malore dell’uomo che non ricorda alcun particolare del sinistro. L’investitore che è apparso confuso quando sono arrivati  i soccorritori, chiamati da alcuni passanti,  non si è allontanato dal luogo dell’incidente,  riferendo  ai militari intervenuti per primi che l’auto gli sarebbe stata rubata, cosa  apparsa assai improbabile. Non sono comunque emersi elementi che possano far pensare ad un investimento volontario e l’uomo è risultato negativo all’alcoltest.  L’auto è stata posta sotto sequestro per gli accertamenti tecnici del caso, dai militari del Norm di Montecatini e della stazione di Ponte Buggianese che hanno proceduto ai rilievi.

 

No comments