Trovato in auto con hashish, 15mila euro in contanti e un tirapugni

MASSA-CARRARA – Un uomo di 50 anni è stato arrestato dalla polizia stradale di Massa Carrara poiché trovato in possesso di quasi un etto di hashish e 15mila euro in contanti, un bilancino di precisione e un tirapugni. E’ accaduto lo scorso fine settimana, quando una pattuglia della sottosezione di Pontremoli lo ha fermato sull’A15, vicino al casello di Aulla (Massa Carrara).

I poliziotti hanno visto nella portiera della sua Panda un oggetto in metallo che faceva capolino: era un tirapugni, che l’uomo ha detto essergli stato regalato da un amico. Ma gli investigatori hanno voluto andare più a fondo, iniziando la perquisizione della sua auto e trovando un po’ di hashish e il denaro che il 50enne ha ricondotto alla sua attività di compravendita di marmo. Nella sua abitazione, infine, sono state trovate le bilancine di precisione e altro hashish, quasi un etto, che la stradale ha sequestrato insieme al kit per confezionarla, ai soldi, al tirapugni e all’auto.