Trovato per la seconda volta a lavare l’auto: sanzione da più di 1000 euro

LUCCA- E’ iniziata oggi l’intensificazione dei servizi di controllo in occasione delle festività pasquali, mirata ad evitare che le debolezze di 2 giorni possano rovinare un mese di sacrifici da parte di tutti.

Tra le persone sanzionate dalla Polizia, c’è un uomo, cittadino rumeno, che è stato controllato mentre lavava la macchina all’autolavaggio. La cosa già di per sé non era lecita, in quanto non è ravvisabile a nessun motivo di necessità, ma dal controllo effettuato è emerso che lo stesso soggetto era già stato multato 15 giorni fa per lo stesso motivo. In questo caso, quindi, è scattata la recidiva, che comporta il raddoppio della sanzione che, essendo avvenuta a bordo di un’auto, ammonta a 1066 euro, oppure 746 euro se pagata entra 30 giorni.

Un altro soggetto, italiano, è stato multato perché aveva raggiunto la moglie per fare la spesa con lei, cosa non consentita. Si ricorda, infatti, che solo una persona per nucleo famigliare può recarsi a fare la spesa.