Truffa immobiliare da 600mila euro: vittime anziani tra i 70 e i 90 anni

0

MONTECATINI TERME – Truffa da 600mila euro, ai danni di anziani: sequestrati un’agenzia immobiliare e conti correnti

La GdF ha portato alla luce un truffa architettata da un agente immobiliere, con un indagine partita dalla denuncia di una 80enne, che aveva visto andare in fumo i risparmi di una vita, circa 90mila euro consegnati allo stesso agente con la promessa di facili guadagni attraverso investimenti finanziari.
L’imprenditore, con la consorte, dopo aver individuato persone anziane in evidente stato di disagio economico, e che avevano bisogno di vendere le proprie abitazioni, si proponeva loro come acquirente, firmando anche un preliminare
e consegnando una esigua caparra di acconto. Agli ignari anziani venivano fatte firmare anche delle procure speciali a vendere, con le quali l’agente immobiliare stipulava, con acquirenti compiacenti sotto al valore reale. Una volta elargiti i muti, i soldi venivano ripartiti tra gli attori della truffa, mentre gli anziani truffati attendevano invano il perfezionamento del loro contratto e il versamento della somma pattuita per la vendita.  Sono 4 le famiglie truffate, tutti anziani tra i 70 e i 90 anni.
L’imprenditore, M.N. di 61 anni, e la consorte, C.S. di 54, e altre 9 persone sono stati denunciati e l’agenzia, con i conti correnti, messi sotto sequestro.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: