Truffe agli anziani, 12 misure cautelari: agivano in tutta Italia spacciandosi per avvocati e forze ordine

0

AREZZO – I carabinieri di Arezzo hanno eseguito 7 misure cautelari in carcere e 5 ai domiciliari nei confronti di dodici persone, originarie e residenti nella provincia di Napoli, tutte indagate per associazione per delinquere e truffa aggravata. Le dodici persone, secondo l’accusa, sarebbero specializzati in truffe agli anziani che venivano realizzate in tutta Italia.
Il gruppo agiva spacciandosi per avvocati, appartenenti alla forze dell’ordine o agenti assicurativi e, facendo credere alle vittime che i propri familiari fossero rimasti coinvolti in gravi eventi, si facevano consegnare oro e danaro.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: