Tuffo fatale, muore affogato nel Serchio

0

LUCCA – E’ morto affogato, nelle acque del Serchio a Sant’Alessio, Sandun Hasala Perdera Kuranage, un operaio 20enne residente a Nave. I soccorritori lo hanno trovato a poche centinaia di metri dalla passerella pedonale, Il giovane, assieme ad alri amici, tutti cingalesi, si era tuffato nel fiume, ma non sapeva nuotare e nonostante i connazionali abbiamo tentato di tutto per salvarlo, è morto. A riportarlo a riva sono stati i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Lucca, allertati da una telefonata di aiuto. Il fiume lo ha letteralmente risucchiato. Il ragazzo lavorava alla Allestend di Coselli. Sulla tragedia indaga la Polizia, anche se, come sembra, si è trattato di un tragico incidente,

No comments