Turismo, l’ufficio informazioni della Versilia è anche digitale

Una “stanza” virtuale con mappe e guide da scaricare, numeri utili e le risposte alle domande più frequenti che, tradizionalmente, vengono raccolte agli info point della Versilia: è il nuovo Ufficio Informazioni Digitale messo a punto dal Consorzio di Promozione Turistica versiliese per offrire ai visitatori uno sportello H24 ottimizzato per la consultazione da dispositivi mobili.
Raggiungerlo è molto semplice: basta cliccare sul rettangolo arancione che campeggia nella parte alta e centrale della home page di inversilia.com, il sito di destinazione sviluppato dall’ente presieduto da Carlo Alberto Carrai grazie al progetto di marketing territoriale #inVersilia. “Si entra in uno spazio ‘attrezzato’ con materiali e informazioni di utilità generale – spiega il presidente del Consorzio – ma anche interattivo: il turista, infatti, potrà mettersi in contatto con noi telefonandoci o scrivendoci via mail, su Whatsapp o sulla live chat che si attiva dal fumetto in basso a destra della schermata”.
Dal “cosa fare in Versilia” agli stabilimenti balneari pet-friendly, dalla Guardia Medica Turistica alle mappe dei Comuni versiliesi fino ai calendari della raccolta differenziata in vigore sul territorio, passando per gli orari e le linee del trasporto pubblico, i servizi di noleggio bici e alcuni itinerari da scoprire tra mare, lago e monti e anche nelle città vicine: quello del Consorzio è stato un lavoro di raccolta sia dei materiali inviati dagli enti, sia delle cosiddette “Faq”, le domande che vengono proposte con maggiore frequenza a operatori e operatrici degli info point, il tutto organizzato digitalmente per una consultazione “smart”, semplice e veloce.
“Da quasi vent’anni il Consorzio si interfaccia con i turisti versiliesi – sottolinea ancora Carrai – e proprio grazie a questo patrimonio di esperienza maturata sul campo siamo riusciti a individuare quelle necessità reali e immediate che ci presentano i turisti e mettere subito, a loro disposizione, le risposte, con un’interazione fra strumenti di comunicazione moderni e forme più tradizionali, come l’ufficio ‘fisico’, che pensiamo resti un connubio indissolubile e vincente per la promozione del territorio e l’assistenza ai nostri ospiti”.
Lo sviluppo dell’Ufficio Informazioni Digitale, tuttavia, non è affatto terminato: “La sua implementazione sarà costante – conclude il presidente del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia – proprio grazie alle richieste che, via via, ci presenteranno i visitatori: più ne riceveremo, più potremo arricchire questo spazio e migliore sarà il servizio che, in tempo reale, offriremo a chi si trova sul nostro territorio”.