Tutti in campo per la solidarietà

0

CAMAIORE – Grande successo per la manifestazione benefica “Tutti in Campo per la Solidarietà” svoltasi sabato 20 gennaio allo Stadio Comunale di Camaiore.

 
Al triangolare benefico di calcio a 11, organizzato dall’Associazione In Gioco per la Solidarietà – Onlus, con il patrocinio del Comune di Camaiore e la collaborazione di A.s.d. Camaiore Calcio e Centro Commerciale Naturale di Camaiore, hanno preso parte tre compagini formate da simpatizzanti e amministratori versiliesi del Centrosinistra, Centrodestra e dagli Amici del Ragioniere.
 
Al termine della finalissima, conclusasi sul risultato di 1 a 1 fra le formazioni del centrosinistra e del centrodestra dopo che entrambe si erano sbarazzate del Team del Ragioniere con l’identico risultato di 2 a 1, le squadre hanno “democraticamente” deciso di non battere i calci di rigore e di terminare la contesa senza vincitori né vinti. Anche perchè la vera vittoria è stata la grande partecipazione all’evento da parte di tutti gli amministratori dei Comuni della Versilia e non solo che, togliendosi per una volta i panni dei politici tanto bistrattati, hanno dato vita a un bel pomeriggio di calcio e di solidarietà: oltre 1200 euro sono stati infatti raccolti e devoluti per le famiglie bisognose del Comune di Camaiore. Anche il Comando dei Vigili Urbani di Camaiore nella persona del Comandante Claudio Barsuglia ha partecipato attivamente all’evento donando una propria raccolta fondi alla San Vincenzo De’ Paoli di Camaiore rappresentanta nell’occasione da una commossa Susanna Altemura, Presidente Provinciale della Società San Vincenzo De’ Paoli.
 
Grandissima soddisfazione da parte degli organizzatori dell’evento Massimiliano Turba e Simone Frugoni che, assieme al Presidente dell’Associazione In Gioco per la Solidarietà – Onlus, Federico Pedonese, intendono riproporre l’evento benefico anche nei prossimi mesi. “Vedere una partecipazione di così tanti rappresentanti delle istituzioni locali, ma anche provinciali e regionali – erano presenti infatti anche i consiglieri provinciali Maurizio Marchetti e Luca Poletti e il consigliere regionale Stefano Baccelli – non ci può far altro che piacere. Segno che la manifestazione deve esser senz’altro ripetuta, coinvolgendo le associazioni del territorio camaiorese e lidese, e perché no pensare anche a un torneo estivo con le rappresentative degli amministratori di tutti i Comuni della Versilia. La politica senza colori e bandiere di sorta, e questo caso lo dimostra, può fare davvero tanto per la solidarietà.”
camaiore

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: