Tutti nudi alla Lecciona: “Terremo pulita la spiaggia e assicureremo la sorveglianza”

0

TORRE DEL LAGO – “Basta dune, usciamo allo scoperto! Niente è più naturale che stare nudi.
Il naturismo può essere una risorsa per questo territorio. Ci auto-organizzaremo, mantenedo pulito il tratto di spiaggia ed assicurando la sorveglianza con personale qualificato volontario (rigorosamente nudo)”. L’evento, annunciato su Facebook ( questo il link: https://www.facebook.com/events/502458733291948/), ideato dai Naturisti Versilia,  ha creato “clamore”. “Mentre le nostre proposte seguono l’iter necessario presso le istituzioni, noi ci mostriamo al mondo intero – aggiungono -, e chi pensa male ha di problemi!”. Il primo apputamento è previsto per il 4 e 5 giugno.
Spiaggia naturista alla Lecciona, quindi, a partire da questa estate: “O ce la date, o ce la prendiamo”, parola di “naturismo militante”. Bufala? Staremo a vedere… Certo che vedere la spiaggia che divide Torre del Lago da Viareggio, immersa nella natura, con gente senza veli, sarebbe una notizia che farebbe parlare in tutto il mondo di questo lembo di costa che negli anni ha fatto la storia del turismo.  Del resto in Toscana esistono già da tempo spiagge naturiste. da Livorno a Grosseto e naturalmente all’isola d’Elba. Intanto sui social… è già “guerra” tra i pro e i contro.

No comments