Un defibrillatore in dono alla Capitaneria di Porto

0

MARINA DI CARRARA  – La Società Nazionale di Salvamento – Sezione di Montignoso (MS), nella persona del suo presidente, Francesco Paolo Greco, da tempo impegnata nell’ambito della  diffusione e formazione in materia di  Soccorso ed Emergenza, con attività volte alla prevenzione ed alla sensibilizzazione a vari livelli, tutte nel segno della cultura della sicurezza, ha fatto dono di un defibrillatore semiautomatico alla Capitaneria di Porto di Marina di Carrara.

L’importantissimo presidio è stato collocato nell’atrio principale di ingresso, all’interno della sede in via Aldo Salvetti, civico numero 5.

Il dispositivo è stato consegnato durante una sobria cerimonia alla presenza del Comandante della Capitaneria di Porto di Marina di Carrara, C.F.(CP) Marco Landi, durante la quale si è avuto modo di ribadire l’importanza della rianimazione cardio-polmonare e la rilevanza di un rapido intervento con l’ausilio del defibrillatore, all’utilizzo del quale è stata da tempo addestrata una aliquota di personale appartenente alla Capitaneria di porto di Marina di Carrara.

La presenza del dispositivo, comunicata al servizio 118, si pone quale prezioso ausilio in situazioni di emergenza ed è a disposizione di tutta la cittadinanza e dell’utenza portuale.

La Guardia Costiera di Marina di Carrara ricorda di chiamare sempre, per qualsiasi emergenza in mare, il Numero Blu 1530, attivo tutti i giorni, 24 ore su 24.-

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: