Un fiore bianco, per un paese antifascista: raduno a Viareggio dopo il blitz a Como dei naziskin

VIAREGGIO – Un fiore bianco, per un paese antifascista e tollerante. Domani, sabato 9 dicembre, alle 16, raduno promosso dal Pd di Viareggio e della Versilia, aperto alla cittadinanza, in consonanza con la manifestazione nazionale di Como.

Il Partito Democratico, dopo i gravi fatti di Como dove 13 naziskin hanno fatto irruzione nella sede della rete pro-migranti “Como senza Frontiere” e hanno imposto la lettura di un delirante comunicato contro l’invasione degli immigrati, ha convocato una manifestazione nazionale il 9 dicembre proprio a Como. Per i tanti che, pur volendo ribadire la loro appartenenza ad un Paese antifascista e tollerante, non potranno partecipare il PD Viareggio e Versilia ha  deciso di dare un appuntamento a tutti gli iscritti, i simpatizzanti, i cittadini che lo vorranno,  per una manifestazione spontanea.

Il ritrovo è per sabato 9 dicembre alle ore 16 alla Farmacia Tobino in via Battisti a Viareggio, portando con sé con un fiore bianco che verrà deposto di fronte al Comune di Viareggio, in piazza Nieri e Paolini, che prende il nome da due giovani calafati, uccisi agli esordi del regime fascista in Italia.

Lascia un commento