Un ombrello per riparare dalla pioggia il presepe di Torre del Lago: compassione, o ironia?

TORRE DEL LAGO – Ieri le polemiche su Gesù Bambino nero nel presepe di Viareggio in piazza Mazzini, rubato poi questa mattina. Oggi, che piove,  qualcuno, forse mosso da compassione, o da ironia, tipica degli abitanti, ha posizionato un ombrello, per riparare il bambinello, la Madonna, san Giuseppe, il bue e l’asino della natività allestita sulle sponde del Lago, sul Belvedere Puccini. “Come Amatrice… aspettin la casetta” e “Porta un ombrello e una coperta al bambino”, si legge poi nei due cartelli…

CLICCA QUI PER LEGGERE I COMMENTI DEL SINDACO E DEL CONSIGLIERE ZAPPELLI:

Il Sindaco dopo la sparizione: “Attendiamo un nuovo Gesù nella culla, con buona pace di chi vive di provocazioni” 

Zappelli: “Commenti al limite della bestemmia sul Gesù nero, quanto agli ombrelli accostati alle casette di Amatrice, che pena”

 

Lascia un commento