Urta un cavo dell’alta tensione, il Pegaso lo porta a Careggi: grave un operaio folgorato

AREZZO – E’ stato ricoverato in gravi condizioni un operaio 34enne di Arezzo,  folgorato urtando accidentalmente un cavo dell’alta tensione. L’uomo, su un cestello elavatore, stava potando una pianta a Manciano ed è stato trasportato col Pegaso all’ospedale di Careggi.

Lascia un commento