Vaccinazioni H24 anche a casa, approvata in Consiglio Regionale la mozione di Marco Stella (Forza Italia)

di Ciro Costagliola – Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato la mozione del capo gruppo di Forza Italia Marco Stella che autorizza le vaccinazioni nell’arco di tutte le 24 ore, anche a casa per gli ultra ottantenni e nelle aziende che si dichiarano disponibili.

Dichiara il Consigliere Stella: “Ringrazio tutti i gruppi consiliari per aver acconsentito a votare una mozione che chiede efficienza e buonsenso nell’affrontare i punti più controversi della campagna vaccinale – premette Stella -. Con questo atto chiediamo alla Regione Toscana di adoperarsi perché non vi siano sprechi in un momento tanto drammatico come quello che stiamo attraversando, e di predisporre tramite le Asl liste giornaliere di vaccinandi più lunghe, in modo da permettere al personale sanitario di chiamare in determinate fasce orarie le persone in lista e chiedere loro di subentrare a chi non si è presentato all’appuntamento fino ad esaurimento delle scorte quotidiane”.

Marco Stella chiede anche che la Regione si adoperi per effettuare i vaccini anche H24 se necessario, presso i centri stabiliti dal Piano Vaccinale.
La regione deve mettere in atto tutte le procedure – prosegue Stella – affinché si possano vaccinare immediatamente gli over 80, anche a casa per chi non è in grado di muoversi. Anche con l’esercito si potrebbe trovare una forma di accordo come supporto organizzativo per effettuare il più velocemente le vaccinazioni.

La mozione prevede anche che nel Piano vaccinale esista la possibilità di effettuare le vaccinazioni presso le aziende che dichiarano la loro disponibilità e che la Regione Toscana si adoperi affinché il Parlamento vari immediatamente una norma che preveda lo scudo penale per medici, infermieri e personale sanitario impegnato nei vaccini.

“Sono orgoglioso – conclude Marco Stella – che siano state approvate le richieste di Forza italia, che hanno l’obiettivo di velocizzare la campagna vaccinale, in modo che possiamo presto uscire dalla pandemia e tornare a una vita normale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: