Vanno in palestra durante l’orario di lavoro, due agenti della Polstrada indagati

0

PRATO – Ginnastica in palestra, footing e commissioni personali durante l’orario di lavoro. Con queste accuse, due agenti della Polstrada di Prato sono finiti nei guai, indagati per truffa ai danni dello Stato, falso ideologico e peculato. Uno di loro, secondo l’accusa, avrebbe fatto anche un secondo lavoro, pure questo durante il servizio. Questa mattina le loro abitazioni sono  state sottoposti a perquisizione e i due poliziotti, uno di 47 anni e l’altro di 50, sono stati trasferiti ad altri uffici. Un’indagine delicata, quella coordinata dalla dottor Giuseppe Nicolosi  della Procura di Prato e condotta dalla Squadra Mobile di Prato diretta dal dottor Francesco Nannucci.

No comments