Vendeva merce contraffatta su Facebook, denunciato

LUCCA – Mirino puntato sulla vendita di prodotti contraffatti sui canali online da parte della Guardia di Finanza di Lucca che ha denunciato un uomo per ricettazione e introduzione nello stato di commercio di prodotti con segni falsi.

Protagonista un uomo di origini campane e residente ad Altopascio il quale vendeva online articoli di note griffe di moda a prezzi convenienti rispetto a quelli di mercato ma i prezzi erano così bassi da essere poco credibili così che i finanzieri hanno individuato il “negozio online” e di conseguenza il responsabile. Durante l’operazioni sono stati sequestrati 37 articoli.

L’uomo, che vendeva sul “Marketplace” di Facebook non ha dato nessuna giustificazione riguardo la provenienza del materiale ne ha prodotto la documentazione che ne comprovasse l’originalità.