In viaggio con gli abiti griffati, ma falsi: denunciato dalla Polstrada

0

SIENA – In viaggio con gli abiti griffati, ma falsi: denunciato dalla Polstrada.

Ieri la Polizia Stradale di Siena, ha denunciato un marocchino di quarant’anni per ricettazione e commercio di abiti contraffatti.

L’uomo era in viaggio sulla sua Fiat Marea grigia, quando è incappato nella pattuglia di Montepulciano, impegnata nel consueto dispositivo di controllo a reticolo, per intercettare sia gli automobilisti indisciplinati che i delinquenti.

Lui è apparso da subito molto nervoso e non è stato difficile per i poliziotti capire il perché: avvicinandosi al veicolo, infatti, si sono accorti che sul sedile posteriore c’erano diversi capi di abbigliamento appallottolati.

Si trattava di giubbotti, ma anche di felpe e di scarpe, 37 in tutto: capi di marchi famosi come Nike, Colmar, Saucony, KWay, Napapijri, Chanel, Prada, Gucci, Alviero Martini, Michael Kors, Tod’s, Luis Vuitton, Liu Jo, palesemente contraffatti, destinati al mercato nero.

L’uomo non ha voluto dire nulla sulla provenienza del carico, né dove fosse diretto. I poliziotti lo hanno denunciato e gli hanno sequestrato tutta la merce falsa, che di contrabbando gli avrebbe fruttato circa 3.000 euro, e pure la macchina.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: