Viareggino denunciato a Prato, la Polizia lo sorprende intento nel gioco delle 3 campanelle e con droga

0

PRATO – Una Pattuglia bicimontata della Questura di Prato, nel corso di attenta attività di prevenzione e controllo effettuata anche per il percato settimanale, che si svolge in questo capoluogo in piazza del Mercato Nuovo, notava
all’altezza dell’adiacente via Bologna un individuo sospetto che stava praticando il noto gioco d’azzardo truffaldino delle tre campanelle, cercando di attirare l’attenzione dei passanti.

L’uomo, alla vista degli Operatori della Polizia di Stato, ha provato ad allontanarsi rapidamente dalla zona, onde evitare un controllo, venendo però raggiunto e fermato dagli Agenti in bicicletta, che provvedevano ad identificarlo per un cinquantatunenne viareggino pluripregiudicato per reati di varia natura, trovandolo in possesso non solo delle tre campanelle notoriamente utilizzate per il gioco truffaldino, ma anche di sostanza stupefacente di tipo hashish pari a 3 grammi, della quale ammetteva l’uso personale, tutto sequestrato dagli Operatori della Polizia di Stato i quali, in conclusione d’intervento, lo hanno pertanto non solo denunciato in stato di libertà per il reato di esercizio abusivo di attività di gioco o di scommessa ma anche segnalato amministrativamente alla locale Prefettura quale assuntore di droghe, avviando nell’occasione, peraltro, il procedimento amministrativo finalizzato all’emissione a suo carico, di un foglio di via obbligatorio dal capoluogo pratese.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: