Viareggio blindata e Arma in azione con un unico obiettivo: prevenire il crimine

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Viareggio al setaccio, e carabinieri in azione nelle zone “calde” dello spaccio e della microcriminalità.

4320101

I militari dell’Arma in forza alla Comando Compagnia, con il supporto dell’unità cinofila di San Rossore hanno passato sotto la lente di ingrandimento la Pineta di Ponente, piazza D’Azeglio e la Stazione, controllando anche numerosi esercizi pubblici della zona di piazza Dante. Una operazione volta alla prevenzione, oltre ovviamente che alla repressione, quella messa in atto dai due nuovi comandanti, capitano Massimo Amato e tenente Tamara Nicolai, anche alla luce dei colpi messi a segno questa notte in alcuni stabilimenti balneari,  e che ha portato, oltre all’identificazione di decine di persone, anche al ritrovamento di cinque biciclette, probabile provento di furti. Con la città “blindata”, oggi di spacciatori a giro non c’era nemmeno l’ombra.

Lascia un commento