Ultime News

Viareggio capitale delle bocce

VIAREGGIO – Il prossimo fine settimana Viareggio sarà l’ombelico del mondo bocciofilo italiano: i migliori giocatori di tutta la nazione si ritroveranno infatti in Versilia dall’11 al 13 maggio per un weekend di competizioni di rilievo, ospitati dalla Bocciofila Migliarina al Bocciodromo Comunale (Via Alessandro Petri).

L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenuta in municipio, alla quale erano presenti l’assessore con delega allo Sport Sandra Mei, il presidente del Comitato Regionale Toscana della Federazione Italiana Bocce Giancarlo Gosti e il presidente della Bocciofila Migliarina Mario Rossi

Sabato 12 maggio avrà luogo la Parata Elite specialità Raffa intitolata a Maurizio Billet, bocciofilo viareggino recentemente scomparso. La Parata Elite vedrà sfidarsi i più forti bocciofili, selezionati dalla Federazione Italiana Bocce; alle ore 10 saranno in gara le 16 atlete di categoria A1, mentre dalle ore 13 sarà il turno di 32 atleti, sempre di categoria A1.

Tra i protagonisti ci saranno i primi tre in classifica generale nazionale: Gianluca Formicone, Alfonso Nanni e Nicola Di Giuliano tra gli uomini, Elisa Luccarini, Chiara Morano e Marina Braconi tra le donne. I colori della Toscana saranno difesi da Matteo Franci di Montecatini Avis, dal valdinievolino Giacomo Lorenzini tesserato per i veronesi di Villafranca, dal senese Luca Santucci che gioca per APER Perugia e dall’aretina di Cortona Bocce Giulia Pierozzi.

Molti di loro si ritroveranno anche il giorno successivo, domenica 13, quando dalle ore 9 andrà in scena la gara nazionale élite individuale di Raffa “10° Trofeo Città di Viareggio” che vedrà al via 64 atleti e 32 atlete di categoria A1/A. Entrambe le competizioni, che saranno dirette dal sig. Doriano Pigalarga di Pesaro-Urbino, sono patrocinate da CONI, Comitato Italiano Paralimpico, Regione Toscana e Comune di Viareggio.

Nell’ambito della manifestazione Viareggio ospiterà anche il ritiro della nazionale italiana di Bocce (da giovedì 10 a sabato 12) che ha visto i CT Germana Cantarini, Maurizio Mussini e Giuseppe Pallucca convocare Alessandro Bertocchi, Gianfranco Bianco, Marina Braconi, Valentina Chicconi, Elisa Luccarini, Gaetano Miloro, Chiara Morano, Alfonso Nanni, Domenico Palumbo, Francesco Santoriello, Alessia Valenti, Luca Viscusi e il giovane toscano Giacomo Cecchi di Cortona. Nell’occasione la nazionale italiana Under 18 sfiderà la Rappresentativa Toscana Under 18 per un’amichevole.

Nel corso del lungo weekend la città di Viareggio ospiterà quindi circa 200 bocciofili, con i loro sostenitori al seguito, oltre ai vertici federali guidati dal Presidente Marco Giunio De Sanctis.

Il Presidente del Comitato Regionale Toscana della Federazione Italiana Bocce Giancarlo Gosti introduce così l’evento: «Siamo veramente entusiasti che la Toscana, grazie alla Bocciofila Migliarina, possa ospitare una tappa così importante nel calendario nazionale alla presenza dei massimi dirigenti federali. Cominceremo con il ritiro della nazionale, con cui si confronteranno i nostri giovani toscani in amichevole, proseguiremo con la Parata Elite, una competizione spettacolare che riunisce i migliori d’Italia, e concluderemo con una manifestazione importante come il Città di Viareggio. Sarà un weekend indimenticabile per gli appassionati e mi auguro che un evento del genere possa avvicinare altre persone a un movimento bocciofilo che negli ultimi tempi si sta dimostrando sempre più dinamico».

Il Presidente della Bocciofila Migliarina Mario Rossi dichiara: «Ringraziamo la Federazione Italiana Bocce che ci ha permesso di organizzare una Parata Elite fortemente voluta da tutto il consiglio della società. Abbiamo voluto portare a Viareggio una competizione di alto livello affinché possa essere un volano per promuovere la disciplina e dare una scossa all’ambiente bocciofilo e sportivo tutto della zona. Tutto ciò ha comportato un notevole sforzo finanziario e di lavoro, che abbiamo potuto sostenere grazie alla collaborazione del Comitato Regionale della FIB, della Federazione tutta, dei nostri soci, e dei nostri sponsor come C.L. Carta. Ringraziamo la Regione Toscana, il Comune di Viareggio, il CONI e il CIP che ci hanno concesso il patrocinio, comprendendo la portata di una manifestazione bocciofila di alto livello come questa».

«Viareggio si conferma richiamo del turismo sportivo – dichiara l’assessore Sandra Mei -:  sarà un fine settimana bellissimo, in cui Viareggio respirerà aria internazionale. Do il benvenuto a questa manifestazione e ringrazio gli organizzatori: la città saprà accogliervi al meglio, con tutta la sua bellezza».