Viareggio, donna denuncia: “mi hanno violentata in quattro”. Indagano i carabinieri

Violentata da quattro persone nella pineta di Ponente a Viareggio. A denunciarlo è una donna, che ora si trova ricoverata all’ ospedale Versilia. La violenza si sarebbe consumata dopo l’acquisto da parte della vittima di una dose di droga: ad abusare di lei sarebbero stati proprio gli spacciatori, quatto uomini tutti di origine straniera, secondo quanto raccontato dalla donna. La violenza, secondo quanto riporta il quotidiano Il Tirreno, sarebbe avvenuta nella stanza di una casa. Sarebbe stata proprio la vittima a dare l’allarme: la donna sarebbe riuscita ad arrivare fino a un hotel nelle vicinanze della pineta di Ponente. Lì avrebbe chiesto aiuto, dicendo di essere stata abusata. I controlli medico-ginecologici hanno confermato che un rapporto sessuale è stato consumato, ma i contorni della vicenda sono ancora tutti da definire. Ora sul caso indagano i carabinieri. Nello stesso parco lo scorso 6 febbraio un poliziotto di 28 anni era stato aggredito durante un controllo antidroga. L’agente era stato colpito alla testa con una bottiglia da un giovane di 20 anni, marocchino, irregolare in Italia e con precedenti per spaccio. Il ventenne era stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.