Viareggio: la Salmastrosa ha conquistato tutti

VIAREGGIO – L’estate tra una pedalata, un assaggio e una mostra d’arte sembra non voler finire mai, è così che la Salmastrosa ha conquistato tutti. La pedalata spontanea in bici d’epoca e vintage promossa nell’ambito del programma di Buon Compleanno Viareggio dall’associazione Sorriso Viareggino con il prezioso contributo di Giovanni Panconi ha scelto quest’anno un percorso a due passi dal mare: partenza dal Caffè Margherita a Viareggio destinazione le sponde del Serchio. In tanti hanno salutato i più o meno improvvisati ciclisti a bordo delle loro due ruote d’epoca in Passeggiata a Viareggio, poi un bellissimo e totalmente libero percorso nella natura tra piste ciclabili e sentieri nella macchia, sempre con il salmastro ad accompagnare le pedalate. a due passi dal mare. Dopo l’arrivo al Serchio ed un momento conviviale nel pomeriggio la compagnia a due ruote ha fatto rientro con meravigliosa sosta enogastronomica nelle vigne di Villa Borbone Tenuta Mariani. Una volta a Viareggio tutti a Villa Argentina per visitare la mostra Kyklos di Marco Manzella e alla fine festa grande al Club del Negroni nel cuore della Vecchia Viareggio.