Violenta aggressione, il questore di Lucca chiude un bar a Lucca

LUCCA – E’ stato notificato al titolare del  bar “EUROCAFFETTERIA”, a Lucca in viale Puccini, il provvedimento di sospensione delle autorizzazioni amministrative per la durata di sette giorni, adottato per motivi di sicurezza pubblica dal Questore Vito Montaruli, ai sensi dell’articolo 100 del Tulps.

L’adozione del provvedimento consegue ad una violenta aggressione operata da una decina di albanesi ai danni di un rumeno, verificatasi nei giorni scorsi all’interno del locale e portata a compimento all’esterno, a seguito della quale l’aggredito ha riportato lesioni personali.
L’opportunità della chiusura temporanea del locale è stata confermata da un mirato controllo eseguito nei giorni successivi.
Il provvedimento di sospensione adottato dal Questore ha natura preventiva di tutela della pubblica sicurezza e dell’incolumità degli avventori e risponde alla finalità di evitare il ripetersi di atti di violenza correlati all’attività dell’esercizio pubblico.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: