Violentò una ballerina di nightclub, in carcere un 30enne

0

MONTECATINI TERME – I militari della stazione Carabinieri di Montecatini Terme hanno trasferito in carcere a Prato M.B., 30enne pregiudicato di origini rumene, domiciliato a Montecatini, agli arresti domiciliari per una violenza sessuale commessa nel luglio del 2015. L’uomo, che venne arrestato subito dopo il fatto dai militari del Norm di Montecatini, aveva aggredito e violentato, presso l’abitazione di una sua conoscente,  una 25enne dominicana, ballerina presso un nightclub di Pescia. Per impedire alla sua conoscente e connazionale, che aveva inutilmente tentato di difendere la vittima dall’aggressione,  di chiamare le forze dell’ordine,  aveva percosso e rapinato del cellulare anche lei. L’ordinanza  emessa dal tribunale di Pistoia, ha disposto la carcerazione del 30enne per la condanna definitiva a cinque anni,  un mese e quindici giorni  di reclusione per violenza sessuale, violenza privata e percosse.

No comments