Violenza sulla moglie e sui vicini di casa, allontanato operaio 52enne

SIENA – Da anni maltrattava e picchiava la moglie e i figli, e intimidiva con atteggiamenti violenti gli abitanti del condominio in cui vive. Sono i motivi che hanno spinto il Gip di Siena ad adottare la misura cautelare allontanamento dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento nei confronti di un operaio 52enne di Siena già conosciuto alle forze dell’ordine. L’ordinanza è stata notificata ieri all’uomo dai carabinieri.

Nel corso delle indagini è emerso che l’uomo, dal gennaio 2018 fino al settembre 2019, avrebbe usato comportamenti prevaricatori e intimidatori nei confronti dei condomini della palazzina in cui abita, tanto da provocar loro un grave stato d’ansia e di paura e da costringerli a cambiare abitudini di vita. Inoltre il 52enne avrebbe più volte picchiato la moglie e i figli minori.