Volto travisato e coltello in mano mettono a segno una rapina nella farmacia di Torre del Lago

TORRE DEL LAGO – Colpo alla farmacia Clementi di Torre del Lago in via della Guidicciona. In due, uno armato di coltello, volto travisato, hanno fatto irruzione all’interno e minacciando una dipendente si sono fatti consegnare l’incasso per poi fuggire indisturbati. Magro il bottino, tra i 300 e i 400 euro, ma tanta la paura. Immediato l’intervento sul posto delle pattuglie dei Carabinieri, ma dei banditi, ormai, si erano perse le tracce. Gli inquirenti stanno dando la caccia ai due fuggiaschi, riusciti a dileguarsi.