Wifi: in Piazza Duomo connessione gratuita

0

PIETRASANTA – Wifi libero e gratuito in Piazza Duomo e alla Biblioteca Comunale. La rete è già attiva. Per usufruirne è necessario eseguire il login inserendo numero di cellulare a cui seguirà un sms con i dati per accedere. Basteranno pochi minuti per connettersi – finalmente – con il mondo. Con l’adesione al progetto “Francigena Wifi” il Comune di Pietrasanta vuole inoltre garantire la connessione alla rete anche a Porta a Lucca, nella piazza di Strettoia, nella piazza di Vallecchia ed in Piazza Matteotti, di fronte a Palazzo Comunale. Sono le stazioni digitali dove i pellegrini e viandanti, in viaggio sulla Via Francigena con la loro bisaccia, potranno sostare, connettersi, condividere la propria posizione, le emozioni, foto, informazioni e contenuti. Una sorta di “traccia” virtuale che aiuterà Pietrasanta ad accreditarsi come stazione di sosta dei pellegrini diretti a Roma da ogni parte d’Europa. Ma potranno farlo, dopo registrati, anche i pietrasantini. Le stazioni wifi saranno opportunamente segnalate. L’amministrazione comunale di Massimo Mallegni mantiene, in meno di 6 mesi, un’altra promessa elettorale. Nel progetto “Pietrasanta Wifi” che corre al fianco di “Pietrasanta CardioProtetta” con l’installazione di 15 defibrillatori, l’amministrazione comunale ha previsto, in futuro, anche punti wifi, nella zona di costa e nelle altre frazioni. “Stiamo progettando una città connessa e capace di sfruttare tutte le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie e dalle nuove infrastrutture. Il Wifi libero e gratuito – spiega il Sindaco, Massimo Mallegni – dovrebbe essere il punto di partenza su cui costruire il futuro di una città che vuole dialogare con il resto del mondo. Finalmente anche Pietrasanta ha iniziato questo percorso”. L’adesione al progetto della Regione Toscana è arrivata in extremis solo grazie all’attivismo dell’assessorato alle politiche giovanili e alla perseveranza del consigliere Daniele Taccola che hanno seguito il progetto per entrare a far parte della community francigena. Il Comune di Pietrasanta ha infatti aderito all’Associazione Europea delle Vie Francigene. Costituita nel 2001, l’associazione ha l’obiettivo di recuperare e valorizzare un percorso che nella sola Toscana si sviluppa per 394 chilometri, per un totale di 38 comuni, tra cui Pietrasanta. Con l’adesione il Comune potrà partecipare a convegni e seminari ed essere inserito nel portale www.viafrancigena.org coniugando il pellegrinaggio religioso con il turismo di qualità

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: