Zanzare, disinfestazione effettuata: gli interventi anti larve proseguiranno fino a ottobre

VIAREGGIO – Interventi in corso su tutto il territorio di Viareggio contro la proliferazione delle zanzare. Le operazioni, iniziate ad aprile da Torre del Lago, hanno coperto l’intero territorio comunale di Viareggio.

La lotta alle zanzare, su disposizione del Comune, viene effettuata da Sea Ambiente attraverso l’utilizzo di prodotti biocidi antilarvali, a impatto ambientale pressoché nullo. Gli interventi sono mirati a ridurre la proliferazione delle zanzare, colpendole alla base del ciclo di sviluppo. La proliferazione dunque, viene ridotta e tenuta sotto controllo.

Come detto, nelle scorse settimane gli interventi sono stati effettuati su tutto il territorio attraverso due squadre di addetti Sea e due furgoni attrezzati. Vengono trattati tombini, caditoie e bocche di lupo nelle aree pubbliche con operazioni ripetute ogni quattro settimane circa.

La disinfestazione con prodotti biocidi andrà avanti fino ad ottobre, come previsto dalla puntuale programmazione comunale, che comprende anche i fossi lungo Viale dei Tigli.

Nella prevenzione e nel contenimento del fenomeno, risulta importante la collaborazione dei cittadini. Ci sono infatti alcuni comportamenti corretti capaci di impedire lo sviluppo delle larve, come, ad esempio, coprire le cisterne e i contenitori in cui ristagna l’acqua con coperchi ermetici, eliminare i sottovasi o, dove non sia possibile, evitare il ristagno. E ancora: non lasciare le piscine gonfiabili piene d’acqua per più giorni, non svuotare nei tombini i sottovasi o altri contenitori.

Gli interventi del Comune dunque, possono risultare ancora più efficaci grazie al prezioso contributo dei cittadini.

Sea Ambiente risponde alle segnalazioni dei privati sulla presenza di zanzare effettuando un sopralluogo gratuito per individuare possibili focolai di sviluppo in aree private.

Lascia un commento