Zanzare, posizionato l’antilarve nei fossi di Torre del Lago

0

VIAREGGIO – Proseguono gli interventi di monitoraggio e trattamento antizanzare di Sea Ambiente. La squadra di operatori, nella prima parte del mese, ha monitorato fossi e caditoie di Torre del Lago posizionando già, ove necessario, l’antilarvale nelle caditoie. In questi e nei prossimi giorni il controllo interesserà l’ex Campo d’aviazione e la Darsena.
Il prodotto utilizzato per evitare il sovrappopolamento delle zanzare è l’antilarvale naturale a base di Bacillus Thuringensis varietà Israeliensis in combinazione con Bacillus sphaericus, completamente naturale e non dannoso né per gli esseri umani, né per le piante, né per gli animali. Il monitoraggio con ovitrappole consente di osservare le zone a maggior rischio popolamento, e quindi di concentrare gli interventi su quelle, senza diffondere la sostanza inutilmente.

Sea Ambiente invita i cittadini ad iniziare ad attuare, già da ora, politiche preventive, per scongiurare disagi in estate. Come? Evitando i ristagni d’acqua in terrazzi, giardini e grondaie. Il sovrappopolamento di zanzare non è infatti solo un problema fastidioso: può anche diventare pericoloso dal punto di vista sanitario, e per questo è necessaria la collaborazione responsabile di tutti gli abitanti e delle categorie economiche.

È sempre possibile fare segnalazioni e richiedere consulenza gratuita all’azienda, per problemi di infestazione anche in giardini e case, chiamando il numero verde 800.43.45.09.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: