Ultime News

Zucconi (FDI): “Ci auguriamo che quello di Serravalle non sia un caso di coronavirus. Ad ogni modo lasciamo che i medici facciano il loro lavoro senza allarmismi”

Viareggio (LU) – In merito al caso della signora cinese ricoverata in isolamento per caso sospetto di coronavirus, ci auguriamo che i risultati delle analisi possano scongiurare questa ipotesi, sia per la signora stessa che per tutti coloro che recentemente sono stati in contatto con lei.

Sono le parole dell’Onorevole di FDI Riccardo Zucconi, alla notizia di un possibile caso di coronavirus a Serravalle Pistoiese, che ha portato alla chiusura dell’Autogrill della A11, luogo dove la 53enne si è sentita male nella serata di ieri. Inutile fare allarmismi: la signora, originaria della provincia di Hubei, il cui capoluogo è Wuhan, è ricoverata da ieri sera in isolamento e i medici stanno facendo tutte le analisi del caso, seguendo passo passo i protocolli che questi casi così delicati richiedono.